top of page

Formazione generale e specifica: Investimento per lavoratori competenti e sicuri

L'accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 impone l'obbligo di formazione dei lavoratori in materia di sicurezza sul lavoro. Il livello di rischio aziendale deve essere identificato attraverso l'intervento di professionisti qualificati, tenendo presente che il codice ATECO non sempre è sufficiente a definire il grado di rischio. Per esempio, ci sono imprese considerate a rischio basso, ma all'interno delle quali sono presenti mansioni a rischio alto.



Tutti coloro che hanno contratti di lavoro subordinati, sia a tempo determinato che indeterminato, a chiamata, part-time, stagisti o stagionali, sono obbligati a seguire una formazione in materia di sicurezza sul lavoro.


I collaboratori familiari sono esclusi dalla lista dei lavoratori che devono partecipare a un corso di formazione, ma non lo sono le aziende senza dipendenti che hanno due o più soci lavoratori: in questo caso, uno di loro deve essere identificato come datore di lavoro, mentre gli altri come lavoratori e devono necessariamente frequentare il corso.


Il Corso


Il corso di formazione prevede :

un modulo generale di 4 ore relativo alle normative di riferimento,

più moduli specifici in base alla classe di rischio:

4 ore per il rischio basso,

8 ore per quello medio e

12 ore per quello alto.

Pertanto, il monte ore complessivo è di 8, 12 e 16 ore per ogni corso.

Gli attestati rilasciati sono nominativi e validi se il dipendente dovesse cambiare posto di lavoro, a patto che la classe di rischio sia rispettata. In caso contrario, andranno integrate le ore mancanti.


Gli Aggiornamenti


Inoltre, i lavoratori devono partecipare a degli aggiornamenti periodici.

Per tutelare i lavoratori in base alla legge, il datore di lavoro deve fornire loro una formazione di sicurezza pari a

6 ore nel quinquennio successivo al primo corso.

Questa periodicità e la stessa quantità di ore devono essere rispettate anche in seguito al primo aggiornamento.

L'accordo Stato-Regioni stabilisce che queste ore devono essere distribuite più o meno uniformemente nei cinque anni successivi alla precedente formazione, anche se di solito il corso di aggiornamento viene svolto interamente prima della scadenza.


In aula o in e-learning ?


Per quanto riguarda i corsi e-learning, non tutte le classi di rischio possono beneficiarne.

I lavoratori con rischio basso possono seguire sia le prime 4 ore generali che le 4 ore specifiche in modalità e-learning;

mentre quelli con rischio medio e alto possono seguire solo le prime 4 ore in modalità e-learning ed effettuare le restanti 8 o 12 ore di formazione in aula.

Infine, tutti possono seguire gli aggiornamenti in modalità e-learning.


Il nostro percorso formativo


Per assicurare un ambiente di lavoro sicuro e protetto, ed evitare salatissime sanzioni , è importante che i datori di lavoro forniscano ai propri dipendenti la giusta formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.


Vuoi essere certo della validità degli attestati rilasciati ?


I nostri attestati sono validi perché 626School è accreditata alla Regione Sardegna , è Certificata ISO 900:2015 per l’erogazione di corsi di formazione e opera nel settore dal 2006.

Hai dubbi sulla scelta del corso più giusto per la Tua azienda ?

Vuoi conoscere costi, durata e date di partenza del corso di tuo interesse ?

Per Non sbagliare manda una mail a segreteria@626school.it

Oppure chiamaci al Tel. 070 781 090

Visita il nostro e-commerce , per altri percorsi obbligatori di formazione on line.


La formazione on line Made in Sardegna ! https://sardiniaformazione.it/

bottom of page